Quali sono i diritti reali per determinare il valore di diritto sui beni immobili?

Quali sono i diritti reali per determinare il valore di diritto sui beni immobili?

Il corso di formazione professionale in estimo immobiliare dal titolo “I diritti reali di godimento, Jus in re aliena” e proposto da Geo.Val. Esperti è finalizzato alla conoscenza delle modalità di costituzione e di estinzione dei principali diritti reali e pone al centro dell’aggiornamento tecnico l’applicazione delle metodiche di stima per la determinazione del valore del diritto sui beni immobili.

La data
La sessione online è fissata per venerdì 26 marzo 2021 e avrà una durata di 2 ore. L’inizio del collegamento è previsto dalle ore 17 alle ore 19.

Il corso
Il partecipante apprenderà le nozioni in merito alle definizioni civilistiche e agli obblighi delle figure che intervengono nella formazione di tali diritti. Saranno altresì illustrati i principali procedimenti estimativi e di calcolo finanziario per la stima degli immobili sui quali vi siano servitù attive e/o passive. Si parlerà infine anche dell’applicazione del procedimento di capitalizzazione e ricerca dei dati, per la stima del diritto di usufrutto.

I contenuti
Dopo la presentazione e introduzione a cura del presidente Geo.Val Esperti Oscar Mella, i punti in programma sono:

  • introduzione su diritti reali;
  • servitù personali (quali sono, come si costituiscono e si estinguono);
  • servitù prediali (passaggio coattivo, acquedotto coattivo, elettrodotto coattivo, metanodotto);
  • diritto di usufrutto;
  • diritto di uso e abitazione;
  • diritto di superficie;

In conclusione, un caso studio: esempio di stima del valore di usufrutto ai fini del mercato e ai fini fiscali.

I docenti
La didattica sarà a curata da:

  • Elisa Tagliaro Fortuna (CTS Geo.Val. Esperti e custode dell’IVG di Vicenza)
  • Federico Sinigaglia (docente ITS “A. Canova” di Vicenza)
  • Membri del CTS di Geo.Val. Esperti

Il materiale didattico
Al termine del corso, le slide saranno messe a disposizione del discente.

I crediti formativi
Ai geometri che rispetteranno il requisito del collegamento in diretta, per almeno l’80% delle ore di lezione, saranno riconosciuti 2 CFP.
Geo.Val. Esperti è a disposizione dei professionisti iscritti ad altri ordini per fornire loro il materiale necessario per presentare domanda di riconoscimento di CFP

Il pagamento
Il corso è gratuito per i soci Geo. Val. Esperti che potranno utilizzare il seguente link per registrarsi nella loro area riservata del sito a cui potranno accedere con le proprie credenziali in uso.

Per i professionisti che non sono ancora iscritti all’associazione il costo è di €. 20,00 + IVA.
Il pagamento potrà essere effettuato sul portale di Isiformazione a questo link mediante carta di credito oppure con bonifico bancario intestato alla Fondazione dei Geometri di Torino (IBAN: IT22O0569601000000001145X89). Nei giorni successivi al pagamento e in tempo utile per partecipare al corso, tramite mail sarà inviato il link di accesso alla piattaforma Geo Network per il collegamento al corso.

La registrazione va effettuata entro il 24 marzo 2021.

I requisiti tecnologici
Per partecipare occorre avere un PC oppure un tablet con connessione ADSL veloce, un collegamento audio con sistema operativo minimo Windows 7, Mac OSX 10.9. In alternativa, smartphone o tablet Android 4.4 o iOS 10.

I riconoscimenti istituzionali
All’iniziativa di aggiornamento professionale è stato rilasciato il patrocinio dal Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati, mentre i crediti formativi saranno erogati dal Collegio di Torino. Come consueto, infine, il corso è patrocinato anche dal Collegio Geometri di Torino, dalla Fondazione Geometri di Torino e ha il supporto di Geo Network s.r.l. come partner tecnologico.

Per informazioni
È possibile inviare una mail a: info@geoval.it

QUI il programma

Related Posts