Analisi del mercato immobiliare: pubblicata la UNI/PdR 53:2019

Disponibile la nuova Prassi di Riferimento “Analisi del mercato immobiliare – Linee guida per l’individuazione del segmento di mercato e per la rilevazione dei dati immobiliari”, identificata con il riferimento UNI/PDR 53:2019. Si applica ai comparti residenziali e commerciali del mercato immobiliare, fornendo le linee guida sulla metodologia per la rilevazione degli elementi economico-estimativi (segmento di mercato) e sulla rilevazione dei dati immobiliari (caratteristiche quantitative e qualitative).   La prassi di riferimento fornisce ai valutatori immobiliari e, più in generale, ai soggetti…

L’evoluzione prossima del mercato immobiliare

Secondo Oliviero Tronconi,  Professore ordinario di Tecnologia dell’Architettura al Politecnico di Milano, il mercato immobiliare si appresta a divenire una vera e propria infrastruttura, che rappresenterà un segmento sempre più rilevante della nostra economia. Alla base della trasformazione, fattori chiave come la globalizzazione dell’economia, la ridefinizione dello scenario competitivo, che pongono le premesse per l’avvio di una moderna industria immobiliare, in cui il processo delle attività porta a un governo verticale del sistema. Alla visione del docente universitario, l’ultimo numero de…

Costi di sostituzione deprezzati, il giudizio finale del Valutatore

In un articolo pubblicato sul numero di Ottobre dell’European Valuer Journal del TEGoVA, a firma del Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione Roger Messenger, si fa il punto sull’utilizzo del metodo DRC – Depreciated Replacement Cost (Costo di sostituzione deprezzato) come criterio di valutazione. Il metodo viene utilizzato oggi in alcuni paesi europei, mentre in altri il suo impiego è ancora limitato. L’articolo sottolinea come negli ultimi anni, dopo la crisi finanziaria del 2009, il metodo DRC si sia rivelato affidabile…

Inarcheck S.p.A. chiede a Banca d’Italia di vigilare per salvaguardare la professionalità del valutatore immobiliare e la tutela del consumatore

La figura del valutatore immobiliare sta acquisendo negli anni sempre più importanza. Il riferimento italiano per la valutazione immobiliare è la norma UNI 11558/2014 “Valutatore immobiliare. Requisiti di conoscenza, abilità e competenza” che indica le responsabilità specifiche del valutatore immobiliare e ha lo scopo della corretta determinazione del valore degli immobili a tutela del consumatore. Inarcheck S.p.A. – società controllata dalla Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza dei Geometri, Organismo di certificazione accreditato dall’Ente Italiano di Accreditamento–Accredia, chiede l’intervento della…

La centralità dell’aggiornamento professionale per il Geometra valutatore esperto

Un nuovo incontro torna sul tema della valutazione oggettiva, basata su parametri scientifici, quale diritto del cittadino e consumatore, oltre che una prerogativa necessaria agli operatori economici. Si tratta del prossimo appuntamento promosso a Perugia dai Collegi Provinciali dei Geometri e Geometri Laureati di Perugia e Terni, nell’intento di sottolineare il ruolo svolto dalla figura specialistica del valutatore indipendente, al quale fare riferimento per garantire i presupposti di giustizia economica e di perequazione fiscale. I Geometri che hanno questi requisiti…

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’eccezione d’illegittimità costituzionale su regole di liquidazione compensi esperti (Art. 161, comma 3, Legge 132/2015)

Calcolare il compenso sul prezzo di vendita di un dato bene potrebbe essere considerato illegittimo. È stata infatti pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 5 settembre 2018, l’eccezione d’illegittimità costituzionale dell’art. 161, comma 3, Legge 132/2015, sollevata dal tribunale di Vicenza. In particolare, nella parte in cui cita il calcolo delle parcelle per i consulenti tecnici d’ufficio, che operano nei processi di esecuzione di esecuzione immobiliare. La norma lega il compenso dell’esperto al valore di vendita del bene…

Stabilimenti balneari, presto la norma UNI per la determinazione del valore di mercato

Entro il mese di ottobre dovrebbe essere pubblicata la norma UNI relativa al migliore procedimento tecnico per eseguire una valutazione corretta degli stabilimenti balneari. L’UNI – Ente Nazionale Italiano di Unificazione – è da sempre impegnato nell’elaborazione, pubblicazione e diffusione di norme tecniche volontarie che, settore per settore, rappresentano lo stato dell’arte e la buona prassi applicativa. Alla luce dell’evoluzione del settore balneare e del suo crescente ruolo socio-economico, è scaturita la necessità di una nuova attività di normazione che…